Obbligo generale di notifica delle persone con averi previdenziali a partire dal 2017

(compensazione previdenziale in caso di divorzio)


Al 1° gennaio 2017 sono entrate in vigore le nuove disposizioni inerenti alla compensazione della previdenza professionale in caso di divorzio. Secondo l’art. 24a LFLP gli istituti di previdenza e di libero passaggio sono tenuti a notificare all’Ufficio centrale del 2° pilastro nel mese di gennaio i nomi dei titolari degli averi di previdenza gestiti nel dicembre dell’anno precedente. Per quanto concerne la presentazione della prima notifica delle persone con averi previdenziali nel 2017, il Consiglio federale ha prorogato il termine fino al 31 marzo.